Perchè è così importante partecipare a un escursione in Barca a Taormina Grotta azzurra Baia delle Sirene o la Grotta degli innamorati;

Vi spieghiamo cosa sono questa meraviglie.

Se desiderate conoscere in tutto lo splendore la natura di Taormina dovete assolutamente partecipare ad un tour in barca alla scoperta della Bellezza della Costa.

Infatti proprio sotto Taormina troviamo l’isola Bella, questa è piena di sorprese a livello naturalistico e può essere scoperta solo con un escursione in Barca.

Tutto parte dalla Baia di Mazzarò a Taormina-Mare che si trova proprio a nord della “piccola perla”, l’ Isola Bella .

La spiaggia nella Baia di Mazzarò è piuttosto piccola, ma è sicuramente una delle località più belle di tutta la Sicilia .

La sabbia è grossolana con ciottoli di piccole e medie dimensioni, sia in spiaggia che in acqua.

La Baia di Mazzarò è facilmente raggiungibile in pochi minuti dalla città di Taormina con la funivia.

Da visitare è anche la  Baia conosciuta come “Baia delle Sirene”, sosta nelle calde acque della Riserva Naturale Orientata “Isola Bella” dove sarà possibile svolgere attività di snorkeling o semplicemente  rilassarsi e godere del caldo sole estivo.

Ma cosa ci riserva questa costa di così affascinante? Taormina e la Grotta Azzurra

La bellezza della Grotta Azzurra e paradisiaca con i riflessi di luce bellissimi e la varietà di animali marini. I riflessi brillanti della luce nell’acqua azzurra rendono questa grotta molto illuminata ed affascinante.

ma anche la grotta degli innamorati è tutta da scoprire.

Nella grotta si entra a nuoto e man mano che si entra l’acqua diventa bassa e ci si ritrova sulla sabbia, mantenendo però sempre la stessa altezza dal livello del mare. In   questa   grotta sfocia   anche  una sorgente   d’acqua dolce e fredda che rende elettrizzante e  avventurosa   la visita all’interno.

Escursioni Taormina organizzerà per voi una giornata indimenticabile! Guarda il nostro tour

Previous reading
Taormina mare e spiagge
Next reading
Faraglioni Acitrezza tra Leggende e spiagge